fbpx

IMPRENDITORE VS. CORONAVIRUS 5-0

PREMESSA IMPORTANTE: Una strategia di marketing non si costruisce nel breve periodo. Questi sono solo alcuni suggerimenti. Porta la situazione a tuo vantaggio!

PREMESSA IMPORTANTE: Una strategia di marketing non si costruisce nel breve periodo.

Questi sono solo alcuni suggerimenti.

Porta la situazione a tuo vantaggio!

Molti imprenditori, purtroppo,  in questo periodo investiranno energie e tempo nel lamentarsi, senza prendere in mano la propria attività, e il rischio più alto è quello di venir coinvolti sempre più inutilmente dall’isteria di massa.

Questo è il momento di fare ciò che i tuoi colleghi non fanno: trasformare le energie negative in un motore di nuove iniziative. Quindi smettila di lamentarti e datti una mossa.

Lo studio del passato ci permette di comprendere il futuro, di intercettare il cambiamento e di anticipare tendenze e opportunità.

I periodi di crisi si presentano sempre, ogni tot di tempo vengono a bussare alla porta. Il passato bisogna studiarlo, analizzarlo ed essere pronti per gestire gli imprevisti e trasformarli in opportunità.

«Sì, ma chi se lo aspettava questo virus?»

Forse un virus così non se lo aspettava nessuno, che il “Covid-19” sarebbe entrato nel nostro linguaggio comune, non lo avrebbe mai previsto nessuno, è vero. Però, se dovessi fare un piccolo salto nel passato, forse avresti potuto arrivarci un pochino più preparato.

E non avresti dovuto fare un salto indietro di chissà quanti anni o decenni, ma di mesi, di pochi mesi.

E’ sufficiente  ricordare che in Italia, ogni anno si ammalano dai 3,4 ai 6 milioni di persone (fonte corriere.it) con il picco massimo durante il periodo invernale.

HAI MAI PENSATO UN MODO PER RAGGIUNGERE QUESTE PERSONE CON IL TUO PRODOTTO O SERVIZIO?

Se siete abituati con il classico “apro il negozio e aspetto che la gente entri”, dovete mettervi bene in testa che questo approccio è sbagliato, non funziona, ed è controproducente. Per questo bisogna rimuovere questa abitudine. Una strategia di business vincente non può essere quella di andare al lavoro, aprire la serranda, mettersi sull’uscio e aspettare che i clienti entrino perché colpiti dall’incantesimo.  A urì uré, esci e compra sol da me! Capisci bene che non è una strategia molto vincente.

ECCO QUINDI 5 ASSIST CHE NON DOVRAI FAR ALTRO CHE METTERE IN RETE PER VINCERE LA TUA PARTITA CONTRO IL COVID-19

Assist n. 1

Mai come adesso risulta strategico puntare al servizio a domicilio! In questa fase i supermercati sono presi d’assalto; il governo e i media ci dicono di non uscire; bar, locali notturni e qualsiasi altro esercizio di intrattenimento aperto al pubblico devono essere chiusi dalle 18:00 alle 06:00 (come se il virus andasse a nanna dopo una certa ora).

ANDATE VOI DA LORO! Organizzate un servizio a domicilio diverso dal solito.

Se hai un ristorante, una pizzeria, un bar, una macelleria, una ferramenta, una farmacia, una libreria, un’enoteca, un negozio per animali, un salone di bellezza,  una pescheria, ecc. mandate una mail piuttosto che un sms o messaggio su whatsapp/telegram ai vostri clienti più conosciuti con una straordinaria offerta:

Ristorante – 2 menù a lume di candela (uno di carne e uno di pesce o come pare a voi) più una bottiglia di vino da scegliere su 3 opzioni e in regalo, ad insaputa dei clienti, una rosa rossa con biglietto scritto a mano.

Pizzeria, hamburgeria, bar – ci sono 5, 6 giorni a settimana dove in tv si gioca il calcio tra coppe e campionato. Vai di menù del tifoso, prepara tre opzioni dalla più piccola alla più grande e in regalo un gadget della squadra del cuore.

Ferramenta – organizzate gli ordini la mattina con consegna il pomeriggio e il pomeriggio con consegna dal mattina. Al momento della consegna un buono del X% o di X € su un tot di spesa.

Farmacia – consegna più rapida che il ferramenta con relativo regalo di X% su creme o prodotti di igiene dentale

Come vedete in ogni settore si può trovare una soluzione. Sta tutto all’iniziativa e creatività dell’imprenditore. .

Ricordatevi una cosa importante: IN ALCUNE CITTÀ AMAZON NON CONSEGNERÀ FINCHÉ LA SITUAZIONE NON SARÀ SOTTO CONTROLLO, APPROFITTATENE!

Assist n. 2

Non fatevi prendere dal panico . Non postate sui social post strappalacrime acchiappa like e cuoricini, non crediate che i vostri clienti si inteneriscano e vengano da voi. Fate una bella comunicazione con foto e video fate capire che siete aperti (soprattutto se non siete soggetti a restrizioni), fate capire che state svolgendo il vostro normale lavoro come se nulla fosse.

E poi c’è tanta gente, che di questo virus, non gliene frega niente. Volete ricordarglielo voi?

Assist n. 3

Collaborate tra di voi. I vostri clienti non completano la loro domanda solo con voi. Un consumatore non spende i suoi soldi solo in carne nella macelleria di fiducia, li spenderà anche in altri punti vendita.

Esempio.

Hai una libreria e i tuoi clienti prima di acquistare un libro leggono da voi le prime pagine seduti comodamente nel tuo salottino? Di fianco al tuo negozio c’è un’enoteca, un bar, una pescheria, perfetto!

Fai trovare sul tavolino una sales letter con numeri Whatsapp o Telegram degli amici negozianti e fai ordinare loro un bicchiere di vino o un tè piuttosto che ordinare mezzo kg di gamberi e 1 kg di cozze che il tuo cliente passerà a prendere dopo l’acquisto del tuo libro.

Assist n. 4

Formati! Ricorda che i periodi di crisi sono passeggeri mentre il tuo sapere rimane per sempre.

Il tempo in questi momenti diventa più lungo, utilizzalo per formarti e per organizzare una buona strategia per recuperare ciò che hai perduto e che ti farà trovare pronto non appena passa questo momento.

Assist n. 5

Leadership! Non farti vedere giù di morale con i tuoi collaboratori, parla con loro, state insieme, pianificate il futuro, rendili importanti. Questo è il momento migliore per sistemare e fortificare i rapporti che hai con i tuoi dipendenti che, ricorda bene, sono i tuoi VENDITORI.

Davanti ad una crisi c’è sempre un’opportunità, rimani lucido, rifletti e pensa. Appena passato questo periodo neanche tu ti renderai conto come lo avrai affrontato e sicuramente sarai ancor più forte che prima.

Ora metti in porta questi 5 assist! Segna queste 5 reti e porta in vantaggio la tua attività!

Imprenditore vs Coronavirus 5-0

La pazzia, quella seria.

Mauro Bruno ed Elisa Serafini

Fai il salto di qualità!

Iscriviti alla newsletter per ricevere consigli pratici per la tua attività.

Leave a Reply